Ricerca Avanzata

Contattaci



Offerte Last Minute

L'Agriturismo del Mese

Cerca Eventi

Agriturismi Montagna

Agriturismi Mare

Agriturismi Lago

Bed and Breakfast

Case Vacanza

Country House

Relax Point

Prenota Agriturismo

Mercatino Vendo e Compro

Servizio SMS - MMS

Guida Agriturismi

Registra la tua Azienda

News e Servizi dal Portale

Abbinamenti e Ricette

Cerca le Pet House

Video Agriturismi

Link

Software Agrigest per il tuo Agriturismo

Siamo su Facebook

Siamo su MySpace

Registrazione Utente

Supporto On Line

Agriturismi.asia

Italia Web Star - Sito Premiato

Italia Web Star - Sito Premiato

Festa della Cicerchia un tuffo nei sapori antichi

Data Evento 27/11/2011 al 29/11/2011

Cerca gli Agriturismi della Provincia vicini all'evento

Comune di Serra de Conti  Provincia di Ancona

Sito Web: www.cicerchiadiserradeconti.it

E-mail: 

Numeri utili da contattare: 

Descrizione Evento: 

Nel cuore della terra del Verdicchio, il 27 - 28 e 29 novembre si terrà la tredicesima edizione della "Festa della Cicerchia" . La manifestazione, organizzata dall''Associazione Festa della Cicerchia in stretta collaborazione con l''Amministrazione Comunale di Serra de'' Conti e le numerose associazioni operanti nel territorio, si svolge come di consueto come occasione di riscoperta dei sapori della memoria, legati a tradizioni ed usanze della nostra terra, raccogliendo ogni anno più di ventimila visitatori. La protagonista della festa è la cicerchia, un legume povero che per secoli ha fatto parte della nostra cultura alimentare. Leguminosa originaria del Medio Oriente, già diffusa al tempo dei Greci, fu conosciuta ed apprezzata dai Romani (in latino "cicerula"). La coltura della cicerchia è continuata attraverso i secoli nelle aree collinari dell''Italia centromeridionale fino a qualche decennio fa, allorché cadde in disuso. La "Festa della Cicerchia" si propone come occasione di riscoperta dei sapori della memoria, legati a tradizioni ed usanze della nostra terra, come viaggio a ritroso nel tempo ricco di piatti e prodotti tipici che rappresentano veri e propri tesori di patrimonio collettivo da salvare dall''estinzione. Coltivata con tecniche a basso impatto ambientale, la cicerchia è oggi nuovamente posta all''attenzione dei gastronomi, ristoratori ed amici della buona tavola, desiderosi di riscoprirne il semplice ma ricco sapore che ben si presta ad innumerevoli ricette. La festa si svolge nel Centro Storico di Serra de'' Conti, all''interno delle mura medievali, e si snoda lungo tutte le vie, i vicoli e le piazze del paese, illuminate per l''occasione da ceri e foconi. Su queste vie aprono le porte ben venti suggestive cantine ove è possibile gustare la cicerchia in varie ricette: in pagnotta, in laboriose zuppe con passato di legumi e carne, in squisite creme. Accanto alla "regina" cicerchia, troviamo altri prelibati piatti: i maltagliati, il guanciale di maiale con il pane ,la polenta, la pancetta in salmì, i vincisgrassi, lo stoccafisso, le tagliatelle con l''anatra, le chitarrine di farro, lardo aromatico con miele, le cresce, il coniglio in porchetta, lo spezzatino, la trippa, la panzanella, il guanciale, la brustenga, nonché vari dolci preparati con farina di cicerchia, con l''ottimo Verdicchio delle generose colline marchigiane. La cura e l''attenzione che contraddistinguono da sempre la scelta dei piatti e delle ricette proposte rendono la Festa della Cicerchia una manifestazione imperdibile per gli amanti della buona tavola. E dopo aver soddisfatto a volontà il palato, vale la pena fare una passeggiata per le vie del paese alla scoperta delle varie mostre fotografiche e pittoriche; delle lavorazioni di artigianato artistico (vimini, maioliche decorate, terrecotte, lavori in legno e ferro battuto, merletti) e del suggestivo Museo delle Arti Monastiche. Tutte e tre le serate saranno allietate dalla presenza di cantastorie, artisti di strada, sbandieratori e gruppi folkloristici che sfileranno in costume e si produrranno nell''esecuzione di canti e balli tipici. Per avere informazioni dettagliate sulle iniziative e sui menù proposti dalla numerose cantine è possibile visitare il sito www.cicerchiadiserradeconti.it. Ingresso libero

I dati riportati in questa pagina sono stati reperiti dalla rete su siti pubblici o privati privi di copyright
e/o gentilmente forniti da Enti Pubblici o Privati.
Vi consigliamo di verificare date, orari e programmi contattando gli organizzatori o visitando il sito ufficiale dell'evento.